font-awesome-load
material-design-icons-load
 
 

Fotografie di un antiquario: la raccolta di Elia Volpi

Aste

Nel 1910 Volpi organizzò la sua prima asta con la casa d'aste Jandolo & Tavazzi. A distanza di quattro anni ne seguì un'altra in cui furono messi in vendita principalmente oggetti rinascimentali in ferro battuto. Il successo commerciale di Volpi fu notevole, sebbene di molto inferiore al successo che riporterà l'asta di New York del 1916. Dato che l'inizio della Prima Guerra Mondiale - e la conseguente latitanza degli acquirenti sia europei sia americani - aveva determinato la crisi del mercato dell'arte in Italia, Volpi si era recato negli USA per pianificare, insieme alle American Art Galleries, la vendita all'asta degli arredi completi di Palazzo Davanzati. I 1215 oggetti realizzarono un ricavato pari a poco meno di un milione di dollari. Il successo di quell'asta equivalse all'accesso diretto al mercato americano per gli antiquari italiani, pur se guardati con sospetto dai colleghi d'oltreoceano, che ne temevano la concorrenza. Volpi operò ancora varie volte da New York, non ultima nel 1918, quando organizzò l'asta della collezione Bardini. Si presume che numerose fotografie delle sue collezioni siano state scattate appositamente per i cataloghi delle rispettive aste. Tuttavia l'ultima asta, nel 1927, fu disastrosa. L'insuccesso fu dovuto sia all'imminente crisi economica, sia alla maggiore diffidenza del pubblico a causa del crescente numero di falsi e, non ultimo, anche a un cambiamento del gusto degli acquirenti, non più intenzionati ad arredare le proprie case e ville in stile rinascimentale.


Brogi: Allestimento per l’asta Volpi del 1914 con ferri battuti, provenienti dalla collezione Peruzzi, Villino Volpi, Firenze. Stampa all’albume, 19,1 x 24,1 cm, 1914, n. inv. 402456

Fotografo non identificato: Sarcofago con putti e centauri, venduto all´asta Volpi, Firenze 1910. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 17 x 23,3 cm, ca. 1910, n. inv. 647454

Fotografo non identificato: Fontana, asta Volpi, Firenze 1910. Stampa all’albume, 28,7 x 13,4 cm, ca. 1910, n. inv. 647451

Fotografo non identificato: Busto maschile antico, asta Volpi, Firenze 1910. Stampa all’albume, 28,8 x 18,5 cm, ca. 1910, n. inv. 647453

Fotografo non identificato: Ritratto di giovane uomo, attr. a Baldassarre Peruzzi, asta Volpi, New York 1916. Stampa al carbone, 25 x 19,4 cm, ante 1916, n. inv. 647443

Brogi: Arcolaio, Italia, sec. XVII, asta Volpi, New York 1916. Stampa all´albume, 23,8 x 18,6 cm, ca. 1916, n. inv. 434762

Fotografo non identificato: Giovanni Battista, da Giovanni Francesco Rustici, venduto all´asta Volpi, New York 1917, oggi New York, Pierpont Morgan Library. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 25,7 x 19,1 cm, ante 1917, n. inv. 647445

Fotografo non identificato: Inginocchiatoio, Umbria, sec. XVI, asta Volpi, New York 1917. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 20,5 x 18,9 cm, ca. 1917, n. inv. 435061

Fotografo non identificato: Dipinti nella collezione Bardini, asta Bardini, New York 1918. Stampa alla gelatina bromuro d’argento con i numeri del catalogo dell´asta aggiunti, 17,9 x 24,9 cm, ca. 1918, n. inv. 432842

Fotografo non identificato: Busto maschile e femminile, Alessandro Vittoria (attr.), asta Bardini, New York 1918. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 18 x 15,5-17,5 cm, ca. 1918, n. inv. 647441

Fotografo non identificato: Busto maschile e femminile, Alessandro Vittoria (attr.), asta Bardini, New York 1918. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 18 x 15,5-17,5 cm, ca. 1918, n. inv. 647441

Fotografo non identificato: Busto femminile, asta Bardini, New York 1918?. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 15,6 x 8,7 cm, ca. 1918, n. inv. 647442

Fotografo non identificato: Letto con baldacchino, Toscana, XVI secolo, asta Bardini, New York 1918. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 23,5 x 17,9 cm, ca. 1918, n. inv. 434758

Fotografo non identificato: Baldacchino dipinto di un letto, Toscana, XVI secolo, asta Bardini, New York 1918. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 24,9 x 19,3 cm, ca. 1918, n. inv. 434759

Fotografo non identificato: Guradaroba e baule, Italia, sec. XVI, asta Volpi, New York 1927. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 20,5 x 19,8 cm, ca. 1927, n. inv. 435054

Fotografo non identificato: Piccole sculture antiche, asta Volpi, New York 1927. Stampa alla gelatina bromuro d’argento, 19,8 x 25,6 cm, ca. 1927, n. inv. 647446

Fancelli, Stefano: Catalogo dell’asta Volpi 1927 a New York, American Art Galleries. Fotografia digitale 2013




X

Fotografo non identificato: Busto maschile antico, asta Volpi, Firenze 1910. Stampa all’albume, 28,8 x 18,5 cm, ca. 1910, n. inv. 647453

© KHI Firenze | 31.10.2020 16:19:30