font-awesome-load
material-design-icons-load

Hilde Lotz-Bauer

Colophon

Mostra della fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz (Max-Planck-Institut)

progetto: Tamara Hufschmidt

coordinamento: Brigitte Reineke

redazione: Brigitte Reineke, Werner Schweibenz

testi: Tamara Hufschmidt

traduzioni: Pier Gianni Piredda, Susan Want


Bibliografia:

Hans Hubert: L'Istituto Germanico di Storia dell'Arte di Firenze : cent'anni di storia ; (1897 - 1997), Firenze 1997, part. pp. 60-69

Lehrjahre, Lichtjahre, die Münchner Fotoschule 1900 – 2000, hrsg. von Ulrich Pohlmann und Rudolf Scheutle, München 2000 Wiebke Ratzeburg: Mediendiskussion im 19. Jahrhundert : wie die Kunstgeschichte ihre wissenschaftliche Grundlage in der Fotografie fand. In: Mediale Brüche: die Bildmedien der Kunstgeschichte / Annette Dogerloh [Hrsg.]. – Marburg 2002 (Kritische Berichte, 30.2002, 1), pp. 22-39


Ringraziamenti
Il mio particolare ringraziamento è rivolto agli eredi della famiglia Lotz, Corinna, Irene e Christoph, i quali mi sono stati infaticabilmente accanto nel reperimento delle fonti. Nella preparazione delle mie ricerche sono stata aiutata ad Heidelberg dal fotografo Franz Schlechter, il quale conserva la collezione degli 8000 negativi di Hilde Lotz-Bauer e ha messo generosamente a disposizione le fotografie delle piazze romane. Per la preliminare analisi fotostorica dell’archivio di Franz Schlechter, vorrei ringraziare Ruth Goebel. Infine i miei ringraziamenti vanno a Brigitte Reineke per il suo professionale lavoro di redazione e ai miei colleghi della fototeca per il paziente appoggio.
Tamara Hufschmidt




© KHI Firenze | 26.09.2020 08:46:05