font-awesome-load
material-design-icons-load

Gli avori di Salerno – rifotografati

Il dettaglio messo a fuoco

La fotografia consente, per mezzo degli ingrandimenti, di avere una visione ravvicinata delle opere che in loco, nella situazione museale, sarebbe impensabile. Essa estrapola particolari, isolandoli come brani a se stanti, e mette a fuoco visioni parziali che nella veduta d'insieme dell'oggetto talvolta non risaltano. In questo modo la fotografia mette in evidenza singoli elementi, dissimula il contesto figurativo, trasfigura infine il materiale originario e le proporzioni rispetto all'opera nel suo complesso. La visione ravvicinata isolata e la perdita di un'unità di misura conforme al materiale (mantenimento della scala) hanno come effetto la resa monumentale del dettaglio raffigurato. Per esempio, il piccolo montone nel “Sacrificio di Isacco” misura nell'originale poco più di 3 cm in altezza, mentre la rete da pesca nella “Chiamata di Pietro” ha un diametro di circa 4,2 cm.
Al contempo, l'ingrandimento consente di farsi un'impressione delle caratteristiche materiali dell'oggetto e di osservare inoltre i procedimenti di produzione dall'interno. Tracce della lavorazione o interventi di restauro emergono chiaramente, come nell'“Ebbrezza di Noè”, mentre parti meno rifinite appaiono quasi grottesche, come nella “Moltiplicazione dei pani per i cinquemila”.
A risaltare nella ripresa del dettaglio effettuata con illuminazione adeguata del rilievo è in particolare la lucentezza setosa dell'avorio prodotta dalla politura.


„Sacrificio di Isacco”, particolare: ariete, KHI nr. inv. 613806

„Ebbrezza di Noè”, particolare: Jafet, Sem ed Cam, KHI nr. inv. 613795

“Moltiplicazione dei pani”, particolare: Apostoli distribuiscono il pane, KHI nr. inv. 613898

“Pie donne al sepolcro”, particolare: due donne al sepolcro, KHI inv. nr. 613910

„Vocazione di Pietro e Andrea”, particolare, KHI nr. inv. 613884

„Visitazione“, particolare: Maria ed Elisabetta, KHI nr. inv. 613834

„Sogno di Giuseppe”, particolare: angelo, 24,2 x 12,8 cm, KHI nr. inv. 613847

„Natività”, particolare: Maria, 24,5 x 13- 13,5 cm, KHI nr. inv. 613854

„Separazione della luce dalle tenebre”, particolare: colomba, 10,2-10,4 x 22 cm, KHI nr. inv. 613743

„Il sogno di Giacobbe”, particolare, 9,6 x 24,1 cm, KHI nr. inv. 613818

„Annuncio ai pastori / Strage degli innocenti“, particolare, 23,7 cm x 13,1 -13,6 cm, KHI nr. inv. 613860

„Resurrezione del figlio della vedova di Nain”, particolare, 23,9 x 11,5- 11,8 cm, KHI nr. inv. 613879




© KHI Firenze | 06.08.2020 12:49:09